en | it

NUOVO SERVIZIO DI GESTIONE STAGE – UN’OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI E PER LE AZIENDE

NUOVO SERVIZIO DI GESTIONE STAGE – UN’OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI E PER LE AZIENDE

 

F2A presenta il nuovo servizio di gestione degli Stage.

 

PERCHÉ AFFIDARE L’INTERO PROCESSO A F2A?

 

Le difficolta di avviare uno stage dipendono dalle differenti normative regionali e dai tempi molto lunghi di attivazione presso gli sportelli pubblici.

 

Noi ci occupiamo di tutto, vi liberiamo di tutti gli adempimenti relativi alla stipula dello stage avendo cura degli aspetti formali per il pieno rispetto della normativa, riuscendo in brevissimo tempo a consegnarvi i documenti utili all’avvio dello stage.

 

Il Cliente deve solo individuare lo stagista che soddisfi le proprie esigenze e noi, attraverso partnership con soggetti promotori autorizzati, pensiamo a tutto il resto:

 

  1. Verifica di eventuali finanziamenti pubblici per l’avvio dello stage
  2. Stipula della convenzione con l’ente promotore;
  3. Predisposizione del progetto formativo;
  4. Tutor Ente promotore
  5. Copertura assicurativa per la responsabilità civile stipulata direttamente dall’Ente promotore;
  6. Comunicazione di inizio del tirocinio al centro per l’impiego
  7. Cedolini paga mensili per lo stagista
  8. Monitoraggio in itinere ed ex post del corretto andamento dello stage

 

 

QUALI REQUISITI DEVE AVERE LO STAGISTA?

 

Deve essere in possesso della DID convalidata (Dichiarazione di Immediata Disponibilità al Lavoro) o un documento valido rilasciato dal Centro per l’Impiego che ne attesti la disoccupazione; e, in alcuni casi, aver sottoscritto un patto di servizio personalizzato per l’avvio in tirocinio

 

 

QUANTO DURA?

 

Varia in base alla normativa regionale di riferimento normalmente la durata minima è di 2 mesi ed il massimo è di 6 o 12 mesi.  Normalmente lo stage ha una durata di 6 mesi.

 

 

QUANTO COSTA?

 

Allo stagista viene riconosciuta un’indennità di partecipazione. Il limite minimo è stabilito singolarmente da ogni Regione ed il compenso va da un minimo di 300 euro ad 800 euro circa.  Il compenso non è soggetto ad oneri contributivi ma solo all’assicurazione INAIL – Il costo per l’azienda è praticamente corrispondente al compenso erogato.

 

 

COME SI ATTIVA?

 

Per attivare uno stage è necessaria una convenzione tra:

  • un soggetto promotore (università, scuola superiore, agenzia per l’impiego, centro di formazione, ecc.)
  • un soggetto ospitante (azienda);
  • lo stagista

 

 

RICHIEDI INFORMAZIONI